Il tempo del dubbio

dubbio e rinascita

È opprimente e cupo quando ti avvolge nel sua gran mantello

Fa leve su tutto quello che gli capiti a tiro: piccole ombre del passato, scheletri nell’armadio, mostri sotto al letto…

Senti la sua morse dentro, il suo pugno che si richiude sul tuo cuore, la sua ombra che oscura la tua Luce.

E sprofondi…

Vai giù e rinneghi tutto ed ogni bene

Trascinato da chi sa quale oscuro peso

Giù, fino in fondo… dove non c’è Luce né Visione.

C’è l’assenza, il vuoto totale.

Ti ritrovi lì dove non c’è più nulla da negare, da ignorare, da screditare.

Ti ritrovi nel luogo più profondo e più buio, dove per assurdo pure il Dubbio non può estendere il suo dominio… Perché non c’è più nulla, a parte te stesso!

E ti guardi intorno e quello che vedi è solo il riflesso di quel che c’è dentro.

E ti osservi, ti scopri e capisci…

Ogni cosa che viene a galla vuole essere trasformata.

Ogni dubbio vuole essere illuminato

Ogni ferita, guarita.

Fino a che non ci saranno più angoli bui, né nell’armadio né sotto il letto.

Niente dubbio, solo rinascita.

(Storia originale scritta da Sandra Saporito. Tutti i i diritti riservati)

Per ricevere gratuitamente una storia di guarigione, clicca QUI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...